IL FUTURO DEL LAVORO SECONDO IL WORLD ECONOMIC FORUM

Pubblicato da Redazione il

È stato pubblicato di recente il rapporto del 2018 sul Futuro del lavoro redatto dal World Economic Forum. Secondo l’organizzazione non-profit, l’automazione creerà più posti di lavoro di quanti ne sostituisce. In Germania è già successo. Il rapporto prevedere in cinque anni la creazione di 133 milioni di nuove posizioni lavorative, a fronte dell’automazione di 75 milioni di mansioni. Un conto netto di 58 milioni di nuovi posti, più specializzati, a patto però che gli Stati investano nella formazione dei lavoratori.  

Il documento è consultabile al seguente cliccando qui.

Categorie: Report